Atto di precetto su accordo di separazione omologato

TRIBUNALE DI ______

Atto di precetto

Per la Sig.ra _____________, residente in __________, via _____________ (C.F. __________ ) ed elettivamente domiciliata in _________, presso lo studio dell’Avv. ______________ (C.F. ________ , fax n. ____________ e indirizzo PEC ____________________) che la rappresenta e difende, come da mandato posto a margine del presente atto

Premesso:

1. che a seguito di ricorso per separazione consensuale presentato dalla Sig.ra ___________ innanzi al Tribunale di _____________ congiuntamente con il coniuge Sig. ____________ , residente in ____________, via _____________ (C.F. __________ ), all’udienza tenutasi in data ________ essi hanno confermato la concorde volontà di addivenire alla separazione e hanno convenuto, oltre al resto, una specifica regolamentazione dei reciproci interessi economici con precipuo riferimento ai figli minori;

2. che l’accordo di separazione così raggiunto è stato omologato dal citato Tribunale con provvedimento del (data) _________ ;

3. che a partire dal mese di __________, il coniuge Sig. ____________ ha cessato di corrispondere alla istante la somma dovuta a titolo di assegno di mantenimento di importo pari ad € _____________ e che pertanto ad oggi egli è debitore nei confronti della medesima della complessiva somma di € _________ , oltre agli interessi legali decorrenti da ciascuna scadenza di pagamento fino alla data del soddisfo pari ad € ________ ;

4. che sul titolo in oggetto è stata ottenuta la formula esecutiva in data _________ e il medesimo è stato notificato al debitore in data __________.

Tutto ciò premesso, la Sig.ra ___________, come in epigrafe rappresentata, domiciliata e difesa

Intima e fa precetto

Al Sig. ______, residente in ______, via ______, di corrisponderle entro 10 gg. dalla notifica del presente atto le seguenti somme:

– Capitale € ______

– Interessi legali dalle rispettive scadenze sino alla data del soddisfo € ________

– Spese non imponibili (come copie autentiche con formula esecutiva del verbale di accordo, notificazione del titolo esecutivo) per un ammontare di € ___________

– Compenso per attività della fase esecutiva (sensi del Decreto Ministero Giustizia 20.07.2012, n. 140, con attività come: richiesta copie con formula esecutiva, disamina titolo esecutivo, notificazione titolo, esame relata) € ___________ (oltre Cap e Iva come per legge)

– Compenso per precetto (sensi del Decreto Ministero Giustizia 20.07.2012, n. 140) € ___________ (oltre Cap e Iva come per legge)

e perciò, riassumendo:

– Totale Capitale + Interessi legali € ______

– Compenso professionale e spese € _____________

– Totale complessivo da corrispondere ____________

oltre le spese di notifica del precetto e ulteriori compenso per fase esecutiva e spese vive per attività e funzioni successive, nonché interessi dal ____________ e fino al saldo.

Con avvertimento a detto debitore che, in difetto di pagamento nel termine di gg. 10 dalla notifica del presente atto, si procederà ad esecuzione forzata ai sensi di legge.

Luogo e data _________.

Firma Avv. _________

Relata di notifica

L’anno ______, il giorno ______ del mese di ______, a richiesta dell’Avv. ______, quale difensore di ______, io sottoscritto Ufficiale Giudiziario, addetto all’Ufficio Unico presso ______ di ______, ho notificato e dato copia dell’atto che precede a ______

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: