Atto di citazione in appello

CORTE D’APPELLO DI __________________

Atto di citazione in appello

Proposto da: Il sig. ______________ ______________, residente in ______________ Via _______________ n. ___, rappresentato e difeso dall’Avv. _____________ _____________ ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in ______________ alla Via ______________ n. ___ come da procura speciale in atti, appellante.

Contro: Il sig. ______________ ______________, rappresentato e difeso dall’Avv. _____________ _____________ ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in ______________ alla Via ______________ n. ___, appellato.

avverso

la sentenza n. ___________ del Tribunale di ____________ emessa in data ___________________ , depositata in cancelleria in data ___________ e notificata il ___________________ (oppure non notificata, a seconda dei casi).

Premesso

(esporre brevemente i fatti della causa in primo grado ed, infine, il contenuto della sentenza impugnata)

Considerato

Che tale sentenza è ingiusta e va censurata per i motivi che di seguito si espongono:

(enumerare i motivi posti a fondamento dell’impugnazione argomentando opportunamente le ragioni in fatto ed in diritto a sostegno di ciascuno di essi)

Per tali considerazioni col presente atto il sig. ___________ ________________, come in epigrafe rappresentato, difeso e domiciliato, proporre appello avverso la sentenza n. ____ emessa Tribunale di______________, e per l’effetto

cita

il signor _____________ __________, domiciliato ai sensi ed per gli effetti dell’art. 330 c.p.c. presso il procuratore costituito avv. ______________ _______________ con studio in ____________ via ___________________ non reperendosi in sentenza un domicilio eletto diverso (viceversa indicare il domicilio eletto) a comparire davanti alla Corte d’Appello di ________________ alla udienza collegiale di trattazione che sarà tenuta il giorno _____________ alle ore ____ e seguenti in via _____________ n. ___ sede della Corte d’Appello, con invito a costituirsi nel termine di 20 giorni prima dell’udienza indicata, ai sensi e nelle forme dell’art. 166 c.p.c. con l’avvertimento che la costituzione oltre i suddetti termini importa le decadenze di cui all’art. 167 c.p.c. e 343 c.p.c.ovvero che, in difetto di costituzione, si procederà in sua contumacia, per ivi sentir accogliere le seguenti

conclusioni

voglia l’Ecc.ma Corte d’Appello di ______________, disattesa ogni contraria istanza, eccezione e deduzione, in riforma totale della sentenza appellata, statuire e dichiarare _____ (articolare le conclusioni a seconda dei casi)

Con vittoria di spese, diritti ed onorari del primo e del presente grado di giudizio.

Si offrono in comunicazione i seguenti documenti:

1) Copia conforme della sentenza gravata;

2) Fascicolo di parte ricorrente nel giudizio di primo grado.

(elencare ulteriori mezzi di prova avendo conto dei limiti di ammissibilità di cui all’art. 345, 2 comma c.p.c.)

Dichiarazione di valore ai fini del contributo unificato.

Il sottoscritto avv. _________ __________ ai sensi dell’art. 14 del D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 dichiara che il valore del presente procedimento è pari ad € ___________ .

(luogo e data)

Avv. _____________ ____________

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: