Tribunale civile di Roma, sez. lav., 16.07.2020, n. 4595

Quando i titoli risultano notificati ai sensi dell’art. 60, lett. e) del DPR n.600/73 in condizione di constatata irreperibilità relativa (art. 140 c.p.c.), l’applicabilità di tale disposizione è stata dichiarata costituzionalmente illegittima da Cort. Cost. n. 258/2012, per l’inidoneità della mera affissione all’Albo Comunale a rendere l’atto conoscibile al contribuente sfortunatamente assente al momento della tentata consegna. La notifica risulta quindi nulla. Né vale a sanarla il fatto che, secondo la prassi allora vigente, sia stato mandato un avviso di notifica non previsto dall’art. 60, posto che le raccomandate informative sono esitate per compiuta giacenza sicchè l’atto non ha propriamente raggiunto il proprio scopo.

I titoli indicati risultano notificati secondo l’art 60 cit, ma mancando le relate, non vi è prova della ricorrenza del relativo presupposto solo rimasto utile, la constatazione dell’irreperibilità assoluta del contribuente presso il domicilio fiscale.


Sentenza n. 4595.20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: