Cassazione civile, sez. lav., 10.02.2020, n. 3063

Il ricorso in Cassazione è ammissibile quando i motivi consentono di evidenziare le doglianze relative all’interpretazione o all’applicazione delle norme di diritto appropriate alla fattispecie ed i profili attinenti alla ricostruzione del fatto (Cass. 23/04/2013, n. 9793), sì che ne rimane soddisfatto il requisito della chiarezza del ricorso per cassazione, imposto dall’art. 366 c.p.c., comma 1, n. 4.


Cassazione civile, sez. lav., 10.02.2020, n. 3063

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *