Cassazione civile, sez. un., 08.03.2019, n. 6882

Obbligo costituzionalmente rilevante di concorrere alle spese pubbliche in ragione della propria capacità contributiva

L’obbligo costituzionalmente rilevante di concorrere alle spese pubbliche in ragione della propria capacità contributiva, come dettato dall’art. 53 Cost. — ove abbia un significato esclusivamente oggettivo, nel senso di obbligo di adempiere in base alla sola capacità contributiva — può essere traslato a un soggetto terzo; nel caso in cui, invece, sia accompagnato anche da un fine soggettivo — nel senso che l’adempimento deve essere eseguito non solo in modo oggettivamente completo, ma anche dallo specifico soggetto che per legge ne ha l’obbligo — non può essere trasferito ad un soggetto diverso.


Cass. civ., sez. un., 08.03.2019, n. 6882

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: