Commissione Tributaria Regionale Lombardia, sez. 22, 11.04.2018, n. 654

LA CTR LOMBARDIA STOPPA D’UFFICIO IL PROCESSO PER RICHIEDERE IL SUBENTRO DELL’AGENZIA ENTRATE-RISCOSSIONE

A seguito di un giudizio tributario instaurato originariamente dal contribuente contro una società del “Gruppo Equitalia”, il giudice, visto il subentro del nuovo ente Agenzia Entrate-Riscossione a far data dal 1°.07.2017, dichiara, d’ufficio, l’interruzione del processo, senza necessità che sia lo stesso procuratore di Equitalia a dichiarare l’interruzione a seguito dell’estinzione della precedente società di riscossione. Statuisce, altresì, che la stessa debba essere assistita in giudizio da proprio dipendente ovvero dall’Avvocatura dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: