Cassazione civile, sez. 5, 06.12.2017, n. 29200

La notifica effettuata presso una sede secondaria della società anziché presso la sede legale non è inesistente ma è affetta da nullità sanabile, non potendosi ritenere effettuata in luogo o a persona del tutto estranei alla destinataria (Cass. 19 maggio 2006, n. 11836, Rv. 589369). Il consegnatario il quale si trovi presso una sede della società  si presume addetto alla ricezione degli atti per la società stessa, fino a prova contraria (Cass. 5 settembre 2012, n. 14865, Rv. 623679).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: