Commissione Tributaria Regionale Lombardia, sez. 14, 01.09.2017, n. 3488

Affitto di ramo d’azienda: imposta di registro non dovuta sulle clausole penali

Qualora vengano inserite, nel contratto di affitto di azienda, della clausole penali, al fine di rafforzare il vincolo contrattuale, sulle stesse non è dovuta l’imposta di registro.La clausola penale, come correttamente interpretato dai primi Giudici, è quella prevista dall’art. 1382 del C.C. e costituisce fonte, concordata, di risarcimento danni contrattuale in caso di inadempimento da parte di uno dei contraenti.Tale pattuizione è accessoria ed è volta a rafforzare il vincolo contrattuale anche tramite la predeterminazione di una sanzione, e non avendo causa propria non può sussistere come negozio autonomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: