Giudice di pace di Roma, sez. 1, 30.01.2017, n. 2990

Nonostante la contestazione della notifica dei verbali sottesi alle cartelle richiamate nei ruoli esattoriali opposti e delle cartelle stesse, le convenute non hanno fornito la prova della regolare notifica degli stessi. E comunque dalla notifica del verbale di cui viene depositata copia della notifica effettuata contestualmente, appare decorso il termine di prescrizione quinquennale di cui all’art. 28 L. 689/81. Il credito della p.a. pertanto deve ritenersi prescritto per il decorso del termine quinquennale di cui all’art. 28 L. 689/81, risalendo i crediti all’ anno 2006 e 2010 e dunque i ruoli opposti appaiono inefficaci per carenza di titolo esecutivo. Per lo stesso motivo va dichiarata la nullità/inefficacia delle cartelle esattoriali richiamate negli stessi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: