Giudice di pace di Roma, sez. VI, 27.10.2014, n. 31603

Invero, deve ritenersi condivisibile l’eccezione sollevata dall’opponente in ordine al difetto di conformità delle copie depositate in atti da Equitalia Sud spa con gli originali, atteso che su detti documenti non è riportata la dichiarazione di conformità. Ne consegue pertanto che l’Equitalia Sud spa ha omesso di fornire adeguata prova della regolare notifica delle cartelle di pagamento sottese al provvedimento impugnato.


Giudice di pace di Roma, sez. VI, 27.10.2014, n. 31603

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: