Giudice di pace di Roma, sez. II, 10.01.2013, n. 1476

Il diritto a riscuotere le somme dovute per la violazione risulta prescritto essendo decorso il termine di 5 anni dal giorno in cui è stata commessa la violazione ai sensi del combinato disposto degli artt. 209 cod. strad. e 28 L. n. 689/81.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: