Giudice di pace di Roma, sez. IV, 8.05.2012, n. 44424

Il TAR del Lazio (n. 218 del 28.05.2008) ha stabilito: “… che, pertanto, il provvedimento appare adottato in mancanza di una idonea istruttoria; …. che autorevole giurisprudenza (Cass. SS.UU. n. 116/2007) ha già inaugurato un orientamento che stigmatizza come illegittima la violazione, da parte dei Comuni, dell’obbligo di istituire zone di parcheggio gratuito e libero in prossimità di aree in cui è vietata la sosta o previsto il parcheggio solo a pagamento …”.


Giudice di pace di Roma, sez. IV, 8.05.2012, n. 44424

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: